Vai al contenuto

 Museo Attivo 2022 – Passaggio a Nord-Est

    Le tradizioni popolari superano le apparenze geografiche e spesso disegnano tratti comuni anche se provenienti da luoghi molto distanti fra loro. La ragione risiede nelle radici originarie della vita dell’Uomo, le quali poggiano sulle medesime basi. Certo, le diversità esistono ma esse, nell’intreccio linguistico, diventano ricchezza antropologica e, come tali, affascinanti. Ljoba Jence (Cernika – Slovenia) e Marisa Scuntaro (Gemona – Udine), operano da molti anni nell’ambito delle tradizioni popolari. Le loro voci straordinarie assieme alla tenacia della ricerca, continuano a donarci canti e racconti che sono vere e proprie pillole di saggezza popolare. Alle due artiste si aggiunge Sandro Quaglia, appassionato esperto di tradizioni popolari e referente del Museo della Gente di Val Resia. Una presenza affatto casuale: Resia, un’area singolare nella nostra regione (nord est – canal del ferro) rappresenta un ponte ideale fra lingua e cultura slovena e friulana. 

    ???? Museo Etnografico del Friuli – via Grazzano, Udine 
    ????️ 3 settembre
    ????️ Ore 16.30